Su di noi

header22 01

L'associazione culturale artistica „Anka Ošpuh“ è stata fondata nel 1976. da 22 donne di Ludbreg ed i dintorni con lo scopo di preservare le tradizioni e le usanze popolari. L'asssociazione ha cominciato con il gruppo folkloristico, e negli anni seguenti con il lavoro inizia il gruppo di tamburitza, come l'accompagnamento a quello folkloristico, il gruppo teatrale e il gruppo ritmico. Sin dal suo inizio ad oggi, l'associazione opera continuamente. Oggi conta circa 15 membri, per lo più bambini e giovani, attivi in 11 gruppi: il grande ensemble di folklore, il gruppo di tamburitza „Pajdaši“, due gruppi folkloristici per i bambini, cinque gruppi della danza moderna, il gruppo vocale femminile „Pajdašice“ e il gruppo teatrale „Kešneri“.

Lo stato, le attività e gli obiettivi dell'associazione

L'associazione culturale artistica „Anka Ošpuh“ è un'associazione apartitica, non governativa e senza scopo di lucro nella quale non è permessa la discriminazione razziale, di genere, nazionale, religiosa, sociale né politica e nemmeno la violazione delle libertà e dei diritti umani.
Gli obiettivi primari dell'associazione sono incoraggiare, sviluppare e migliorare la cultura, preservare il patrimonio etnico nell'area di Ludbreg, nella contea di Varaždin e in Repubblica di Croazia in conformità con gli interessi sociali generali, preservare il folklore e la danza contemporanea, la musica tradizionale, il canto corale, il cantare negli ensemble più piccoli, le performance sul palco, ma anche le altre forme di espressione artistica nel contesto di dilettantismo musicale e teatrale.
L'Associazione raggiunge i suoi obiettivi attraverso il raduno di persone impegnate nella musica e nella danza, il raduno dei cittadini per la conservazione del patrimonio culturale della patria, eseguire le opere musicali, di danza e drammatiche degli autori nazionali e stranieri, famosi e sconosciuti, sugli eventi occasionali e sui concerti, la promozione del repertorio culturale e artistico dell'Associazione, l'organizzazione e la partecipazione nelle manifestazioni culturali, il raduno dei membri su altri progetti culturali.